Pagine

sabato 7 maggio 2016

DA VITTORINO: UN SORPRENDENTE VIAGGIO NEL TEMPO


Se non fosse per l'arredamento che tradisce un periodo più recente, entrando da Vittorino sembrerebbe di essere arrivati a bordo della DeLorean di "Ritorno al futuro", in una data a cavallo fra gli anni '60 e gli anni '70, perché la cucina è straordinariamente quella! Basti pensare che i cavalli di battaglia sono la trippa e la ribollita e ad una delle due non rinuncio mai, fosse anche solo per un assaggio! 
Ebbene sì: noi celiaci possiamo mangiare anche quella fantastica zuppa di verdure e pane, perché da Vittorino sono ben forniti ed abrustoliscono fette gluten free per farci gustare appieno quest'eccellenza.
Allo stesso modo non ci è negato il crostone con pomodorini e lardo, antipasto perfetto
prima di una ribollita oppure di un secondo...l'ultima volta che sono stata da Vittorino mi sono fatta tentare da un altro piatto tipico delle case degli italiani di qualche decennio fa: ossobuco coi piselli, una vera leccornia anche se, a mio gusto, era troppo ricco di condimento (ma forse anche questo è tipico di una cucina un po' retrò). 


In ogni caso la cottura al punto giusto con la carne che si scioglie in bocca e la sua sapidità che si sposa benissimo con la dolcezza dei piselli merita di essere provata!


Come dicevo, non posso andare da Vittorino senza gustare anche solo un assaggio di ribollita o di trippa e stavolta ho optato per quest'ultima:





semplicemente perfetta! 
Anche i dolci non tradiscono il nostro viaggio nel passato: frutta cotta col gelato, tiramisù e zuppa inglese (ahimé questi due dolci non nella versione gluten free)...ma in quanti posti trovate la zuppa inglese?, oltre alla classica torta di riso, perfetto per noi celiaci. 
Su questo dolce ci sono diverse scuole di pensiero, tutte tenutarie della verità :-), e la mia contempla molta crema, bella compatta e non pallidissima, senza bolle d'aria, poco riso non al dente ma nemmeno sfatto...vi proporrò presto la mia ricetta, così mi direte che ne pensate.

Pane senza glutine: sì

Osteria Da Vittorio
Via Cavour, 28
Carrara